Facebook

Facebook Image

Gallery

Banda

Banner

Partner

Banner
Banner

Perché  un  centro  di  Musicoterapia a Reggiolo?

Tra le associazioni culturali del Comune di Reggiolo, la Scuola di Musica spicca  per iniziative e proposte tra le quali il nuovo “Centro  Permanente di Musicoterapia”.

Tale centro nasce per  dare la possibilità di esprimersi ed attuare percorsi più stimolanti e adatti alle abilità  individuali  di  ciascun utente, in collaborazione con i Servizi Sociali Comunali e con l'Azienda  USL  di  Reggio Emilia  distretto  di  Guastalla Neuropsichiatria  Infantile.


Ambiti  di  intervento:

Come agente terapeutico, la musica ha  il potere di prendere contatto con le persone su piani del corpo multidimensionali; questo approccio include un vasto spettro di esperienze musicali, destinate a migliorare tutte le sfere prestazionali:

1. Motoria
2. Comunicativa
3. Cognitiva
4. Affettiva e sociale

Obiettivi:

Questa forma di psicoterapia ha lo scopo di :

  • - Facilitare e stimolare le possibilità di espressione
  • - Stimolare la creatività
  • - Sviluppare l' autonomia
  • - Stimolare l'attività fisica

Favorisce:

  • - Esercizio della motricità
  • - Grado di socializzazione
  • - Rinforzo della concentrazione
  • - Sviluppo della rappresentazione mentale
  • - Sviluppo della memoria
  • - Controllo delle emozioni

Strumentario:
Saranno usati strumenti di diverso carattere ed origini; dallo strumentario Orff ( strum. a percussioni ),  a strumenti melodici, tastiere-chitarre ecc., al lettore cd per l' ascolto e materiale non convenzionale quale nastri, palline, strumenti inventati e  altro.

Metodologia:
Gli interventi possono essere individuali o a piccoli gruppi. In questo secondo caso i gruppi verranno proposti, dopo un attento studio,  dal terapista e dai collaboratori.

Osservazione diretta , dialogo sonoro, improvvisazione individuale e collettiva, ascolto di brani, espressività corporea, gratificazione.

Nel quadro delle sedute gli interventi avranno     carattere   sia   ricettivo,     con l' ascolto di musiche, che attivo con la produzione e l'improvvisazione musicale attraverso l'uso di diversi strumenti.


Quando  e  dove?

Gli  incontri  avranno  cadenza  settimanale  e  saranno  di  circa  45 / 50  min.  in  base  alle  esigenze  e  all'interesse  degli  utenti.

Sono  previsti  colloqui  con  i  famigliari  e  gli  operatori  per  una  mirata  programmazione  e  verifica  del  lavoro.

La  sede  del  centro  è  presso  la  locale  scuola  di  musica  in  via  Marconi, dove  sono  a  disposizione  spazi  e  strumenti  adeguati.